giovedì, Nov 18
F di Fall

Colours changing and leaves falling

Con l’arrivo dei primi freddi siamo ufficialmente in autunno. A scuola ci insegnano che autunno si dice “autumn” (inglese britannico 🇬🇧 )… ma potrebbe capitarti di sentire anche il termine “fall”, più usato in American English 🇺🇸 .

Tu sai perché si dice proprio “fall”?

Inteso come stagione, “fall” è l’abbreviazione di “fall of leaves”, letteralmente “caduta delle foglie”.

Fall però non significa solo “autunno”, ma proprio come back (link all’articolo precedente) può avere più usi e più significati. Vediamoli insieme!

To take the fall to someone

🇮🇹 Prendersi la colpa per qualcuno

In questo idiom tipico dell’American English compare di nuovo “fall” utilizzato come sostantivo, nel suo significato principale “caduta”… o meglio “ricaduta”. Quindi come si arriva a “colpa”?

Vi è mai capitato di combinare un guaio bello grosso e di scamparla solo perché un vostro amico si è preso le conseguenze delle vostre azioni? Ecco, “prendersi la ricaduta delle azioni di qualcuno” significa in poche parole… “prendersi la colpa”!

Tre phrasal verbs con “fall”

Fall può essere usato anche come verbo e significa “cadere”, ma dà il meglio di sé abbinato ad una preposizione! Ecco qui tre esempi:
1. fall + for = fall for someone = “innamorarsi”
2. fall + in = fall in love = un altro modo per dire “innamorarsi”
3. fall + out = fall out with someone = “litigare, allontanarsi”

Curiosità, “in” vs “out”: se fall in significa “innamorarsi” allora fall out significa… “litigare, allontanarsi”! Logico, no?

Ricapitolando

Fall può essere usato come nome e significa:
“caduta”
“ricaduta” e quindi “colpa” (solo nell’idiom “to take the fall for someone”)
“autunno” in american english

Fall può essere usato come verbo e significa letteralmente “cadere”, ma è frequente trovarlo abbinato a qualche preposizione, così da dare vita a diversi phrasal verbs.

Usare tanti phrasal verbs è un ottimo modo per migliorare il proprio livello di inglese… Tips per ricordarseli: segnali in agenda e inventa tanti esempi reali, magari tratti proprio dalla tua quotidianità!

Alla prossima!